Home > News > Fatture: Spese d’incasso e Righe calcolate

Fatture: Spese d’incasso e Righe calcolate

Nella news di oggi andiamo a vedere due funzionalità che possono risultare utili alla compilazione dei nostri documenti, soprattutto nel caso in cui dobbiamo inserire delle spese fisse oppure delle righe contenenti importi calcolati su una percentuale prestabilita.

Infatti tramite le Spese d’incasso possiamo andare a inserire con pochi click una spesa ad importo fisso, mentre la funzione Righe calcolate permette l’inserimento di una riga calcolata in percentuale su determinate righe del documento. È ovviamente possibile personalizzare liberamente tali voci.

Sebbene le immagini contenute in questa news facciano riferimento alla versione web del programma di fatturazione, si ricorda che la procedura illustrata è la medesima anche in Fatture GB (versione locale con archivi in SQL).

Inserimento Spesa d’incasso

Tale funzione è attivabile nella creazione di un nuovo documento all’interno dei Dati testata direttamente cliccando su Inserisci - Spesa d’incasso.

Fatture: Spese d’incasso e Righe calcolate - 1

A questo punto si aprirà la maschera da dove andare a selezionare la tipologia di spesa d’incasso da inserire. È sufficiente fare doppio click per aggiungerla al documento. Eventualmente qualora si voglia inserire una spesa non presente nell’elenco è necessario fare click su Nuovo e andare a compilare la relativa descrizione, il codice IVA e l’importo della voce.

Fatture: Spese d’incasso e Righe calcolate - 2 Fatture: Spese d’incasso e Righe calcolate - 3

Tale voce può inoltre essere inserita in automatico alla creazione di un nuovo documento. Per fare ciò è necessario accedere a Configurazione – Fatturazione/Ddt. Da qui sarà necessario inserire la spunta su A Inserisci in fattura e B selezionare la spesa da inserire all’interno del documento.

Fatture: Spese d’incasso e Righe calcolate - 4

Una volta fatto ciò, alla creazione di un nuovo documento tale voce sarà riportata all’interno dello stesso.

Fatture: Spese d’incasso e Righe calcolate - 5

Righe calcolate

L’altra funzione è richiamabile sempre nella creazione di un nuovo documento all’interno dei Dati testata dal tasto Calcoli automatici. Da qui è possibile andare a creare un nuovo calcolo da applicare tramite il tasto Personalizza oppure richiamare un calcolo precedentemente caricato.

Fatture: Spese d’incasso e Righe calcolate - 6

Cliccando su Personalizza si aprirà la seguente maschera:

Fatture: Spese d’incasso e Righe calcolate - 7

Cliccando su Nuovo sarà possibile andare a inserire una nuova riga calcolata. Andrà quindi indicata:

Possiamo inoltre decidere se assoggettare la riga calcolata a Ritenuta d’acconto e decidere se il calcolo deve essere svolto solo sugli importi soggetti ad IVA, sul Totale netto oppure direttamente sul Totale del documento.

Ipotizziamo di voler creare un calcolo automatico per calcolare e riportare le spese generali di rimborso forfetario del 15%. Clicchiamo quindi Nuovo e impostiamo la configurazione in questo modo:

Fatture: Spese d’incasso e Righe calcolate - 8

Una volta fatto ciò andiamo a compilare la parcella e richiamiamo le Spese Generali direttamente da Calcoli automatici.

Fatture: Spese d’incasso e Righe calcolate - 9

Verrà quindi aggiunta in automatico la riga con il relativo calcolo, in base alla regola di calcolo impostata precedentemente.

Fatture: Spese d’incasso e Righe calcolate - 10

Per ulteriori informazioni sono disponibili:

CB101 – FAN/12

Ascolta la news

Tag

calcoli automatici, fatturazione, righe calcolate, spese d'incassso

Scarica il software gratuito: subito 25 fatture per te!

Scarica il software

Torna su ↑