Info, preventivi e preordini:
06 97626328
info@gbsoftware.it

Collegamento Studio/Cliente: rilascio applicazione

Eseguendo l’update, da oggi è disponibile il collegamento documentale tra Studio e Cliente, indipendentemente dal fatto che anche quest’ultimo abbia un’installazione GB. In questo modo sarà possibile, sia per il cliente che per lo studio, avere fatture attive e passive allineate tra di loro, evitando problematiche quali la mancata consegna dei documenti da parte del primo.

Grazie a questa funzionalità è inoltre possibile dotare di uno strumento per la ricezione della FE B2B chi ancora non si è organizzato in questo senso, senza la necessità di installare alcun programma. Ricordiamo comunque che, come riportato nel comunicato stampa del Consiglio dei Ministri, l’obbligatorietà della Fatturazione Elettronica B2B per la filiera dei carburanti viene rinviata al 01 Gennaio 2019, fermo restando tuttavia l’obbligo nei subappalti pubblici, di cui abbiamo parlato nella news del 21 Giugno 2018.

Per effettuare tale abilitazione è necessario prima capire se il nostro cliente ha un’installazione GB in locale (gli utenti in Cloud hanno già il collegamento attivo di default), oppure no.

Collegamento Studio/Cliente per chi ha GB installato in locale

Se sia il cliente che lo studio hanno una installazione in locale, è necessario per prima cosa da parte del cliente generare un codice da comunicare al proprio studio.

Cliente Lato Cliente

Da Multiditta Multiditta – Collegamento studio cliente

Collegamento Studio/Cliente: rilascio applicazione - 1

Selezionare la ditta dove effettuare il collegamento e cliccare su Genera:

Collegamento Studio/Cliente: rilascio applicazione - 2

A questo punto verrà richiesto sia l’indirizzo e-mail dello studio dove inviare il codice di abbinamento 1 che la data di partenza da cui consentire le registrazioni contabili 2.

Collegamento Studio/Cliente: rilascio applicazione - 3

Fare quindi click su Accetta 3 – Genera e invia 4.

Studio Lato Studio

Lo Studio una volta ricevuto il codice di abbinamento, allo stesso modo accederà a Multiditta – Collegamento studio cliente. Da qui vedrà l’elenco delle ditte che hanno il modulo “Contabilità” attivo. Sarà quindi necessario fare click su Nuovo in corrispondenza della ditta per cui ha ricevuto il codice.

Collegamento Studio/Cliente: rilascio applicazione - 4

Accedere alla tab “Abbina ambiente WEB/Gestionale già esistente ed inserire il codice nel campo giallo.

Collegamento Studio/Cliente: rilascio applicazione - 5

Cliccando su Accetta e Conferma le due Console saranno collegate.

Lo studio prima di procedere con la registrazione dei documenti visibili nella console comune, dovrà attendere la conferma da parte del cliente, il quale può eventualmente inserire anche la modalità di pagamento/incasso della fattura oltre che una nota utile magari per la contabilizzazione del documento.

Collegamento Studio/Cliente per chi non ha GB

Tale strumento è disponibile anche per il Cliente che non ha nessuna installazione di GB.

In questo caso sarà necessario come prima cosa creare l’ambiente Web per il cliente, che attualmente costituisce una sorta di “spazio virtuale” dove perverranno le fatture elettroniche e che con i prossimi aggiornamenti verrà implementata con nuove funzioni ed aggiornamenti.

Studio Lato Studio

Lo spazio web viene generato dallo Studio. Come prima cosa deve quindi procedere da Multiditta  , “Collegamento “Studio” e “Cliente”, e selezionare Nuovo per la ditta per cui è necessario generare tale ambiente.

Collegamento Studio/Cliente: rilascio applicazione - 6

Al click su “NUOVO” è proposta in automatico la tab Genera nuovo Ambiente Web

Collegamento Studio/Cliente: rilascio applicazione - 7

Dopo aver selezionato l’applicativo da abilitare per il cliente (Attualmente è disponibile solo la fattura passiva, ma nei prossimi rilasci saranno disponibili altre applicazioni) e inserita l’e-mail del cliente si accettano le condizioni e si clicca su Genera.

Una volta accettate verrà generato l’ambiente e al cliente perverranno a mezzo e-mail le credenziali per il primo accesso.

Accettando il consenso alla generazione dell’ambiente web, in automatico per il cliente si conferma l’adesione al servizio di fatturazione elettronica B2B (previsto nel modulo FattureGB sezione Fatturazione Elettronica). L’adesione è obbligatoria ai fini della ricezione delle fatture elettroniche del cliente con codice destinatario QULX4GS inviate al portale GB dal Sistema d’Interscambio.

Cliente Lato cliente

Il cliente riceverà quindi una mail contenente nome utente e prima password di accesso al sito della console web. Collegandosi al sito e inserendo le credenziali (le quali dovranno essere cambiate al primo accesso) si accederà alla dashboard iniziale dove l’utente in base alla sua licenza potrà gestire i vari moduli presenti.

Collegamento Studio/Cliente: rilascio applicazione - 8

Attualmente, il modulo attivo è quello della “Console” dove l’utente potrà visualizzare le fatture ricevute dai suoi fornitori tramite Sistema d’Interscambio con il codice destinatario QULX4GS dal momento in cui l’ambiente è stato creato.

Collegamento Studio/Cliente: rilascio applicazione - 9

Da qui il cliente può dare la conferma di registrazione dei documenti allo studio oltre che a poter comunicare la modalità di pagamento della fattura ed inserire una nota utile magari per la contabilizzazione del documento.

Una volta confermate le fatture lo Studio, entrando in Collegamento Studio-Cliente, avrà un riepilogo della situazione documentale dei suoi Clienti, con il numero delle fatture, di quelle confermate (eventualmente con i pagamenti) e di quelle da registrare, divise per ogni ditta.

Collegamento Studio/Cliente: rilascio applicazione - 10

Per ulteriori informazioni vi rimandiamo alla guida on-line.

WB101 - FAN/10

N.B. Puoi richiedere il pre-ordine del programma per avere subito disponibili in anteprima tutte le funzioni di FATTURE GB e uno sconto del 10% sul prezzo della licenza.